IL PROGETTO SPONSOR A CHILD

IL PROGETTO SPONSOR A CHILD

Sponsor a child è un progetto avviato dalla Fondazione  CEFARH (Centro per la Riproduzione Adolescenziale dell’Uganda) e attivo in nord Uganda per ridurre concretamente il numero di bambini e bambine che vivono  in strada dopo aver abbandonato la scuola, normalmente a causa  dell’impossibilità di far fronte alle spese scolastiche da parte dei loro tutori.

La maggior parte di questi bambini sono orfani o provengono da famiglie povere, attraverso questo programma provvediamo fin dall’età di 3 anni alla loro crescita e forniamo loro un’istruzione migliore, una guida genitoriale e tutti i riferimenti, anche culturali, che servono loro per vivere in comunità.

Ci avviciniamo a queste realtà con grande rispetto, cercando di avviare un cambiamento che parte dall’esterno, cioè dalle condizioni di vita, e arriva al bambino. Creiamo infatti dei legami con tutti coloro che hanno già un ruolo nella sua vita, che si tratti di membri della sua famiglia, della sua comunità, della nazione nella quale vive o di sponsor generosi, come potresti essere tu.

Cerchiamo invece di affrontare la trasformazione del mondo del bambino  utilizzando un approccio dall’interno verso l’esterno, consentendo cioè ai bambini di essere partecipanti attivi e responsabili del cambiamento nella propria vita. Questo approccio unico su due fronti ha dimostrato di avere un impatto efficace e duraturo sui bambini vulnerabili, indipendentemente dal fatto che siano direttamente sponsorizzati

Il tuo aiuto può aiutarci a portare un cambiamento sociale sostenibile

Solo con un contributo di UGX 140.000, che equivalgono a 38 USD o a €35 al mese puoi finanziare questo processo.

Se vuoi saperne di più, continua la lettura qui sotto

VUOI UNIRTI A NOI?

DIVENTA OGGI UN SPONSOR DI UN BAMBINO

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

In che modo i nostri programmi di adozione a distanza proteggono i bambini dalla violenza

La violenza può assumere molte forme: conflitti e guerre, sfruttamento, negligenza e abusi. Parte di ciò si svolge nei titoli delle notizie mondiali, ma parte accade in segreto, a porte chiuse. Ma ogni anno 1,7 miliardi sono colpiti dalla violenza.

Prenditi un momento per pensarci. Se ognuno di questi 1,7 miliardi di bambini posasse un foglio nello stesso punto, si creerebbe una colonna alta 100 chilometri. Questa è l’altezza di 11 Monti Everest impilati uno sopra l’altro.

Ecco come funziona l'adozione a distanza per proteggere i bambini dalla violenza.

1. Conoscere ed essere conosciuti

Essere sponsorizzati significa che un bambino è esiste ed monitorato dal suo sponsor, dallo staff di CEFARH e dai volontari della nostra comunità, dalle nostre reti di leader e partner della comunità locale e dal governo. Ognuno dei 213 bambini presenti nel programma di adozione a distanza ha un’alleanza di persone impegnate a prendersi cura di lui. Il personale e i volontari dell’adozione a distanza conoscono bene la situazione personale di ogni bambino e lavorano in modo proattivo per tenerlo al sicuro e aiutarlo a crescere.

Non c’è stato un giorno in cui il nostro lavoro si è fermato, anche quando le restrizioni dovute COVID-19 hanno impedito al nostro personale di visitare le comunità con cui lavoriamo.

Abbiamo utilizzato i nostri volontari locali, nonché telefoni cellulari, WhatsApp, social media e qualsiasi altra tecnologia disponibile a livello locale per continuare a monitorare la salute e il benessere dei bambini e rispondere alle loro esigenze, che si trattasse di informazioni sulla prevenzione del COVID-19, di risorse per consentire loro di continuare a imparare da casa, di consulenza online o supporto psicosociale, di assistenza medica o intervento della polizia locale, in particolare per coloro che sono stati colpiti dalla guerra.

Cefarh - Sponsor a child

Aiutiamo anche le famiglie dei bambini a registrare la loro nascita, una cosa semplice che li rende meno vulnerabili allo sfruttamento o agli abusi. I certificati di nascita – qualcosa che molti di noi danno per scontato – sono fondamentali per rendere i bambini visibili al loro governo e fornire un importante livello di protezione quando combattiamo contro i matrimoni precoci nella comunità.

Senza un certificato di nascita un bambino potrebbe non essere in grado di iscriversi a scuola, di accedere all’assistenza sanitaria pubblica, di dimostrare di essere troppo giovane per sposarsi o di essere rintracciato se è separato dalla famiglia. La registrazione della nascita è la chiave di molte opportunità di base per un bambino e l’adozione a distanza aiuta a garantire che quelle porte si possano aprire.

2. Dare potere ai bambini

Cefarh - Sponsor a child

I bambini sono al centro del nostro approccio. I loro diritti sono, tra gli altri, il diritto alla sicurezza, alla salute, all’istruzione e alla libertà dagli abusi. Quando comprendono questi diritti, i bambini sono meno vulnerabili allo sfruttamento.

Inoltre quando i bambini hanno il potere di godere dei loro diritti, diventano spesso la più potente forza per il cambiamento. Quando i bambini e i giovani imparano a comunicare opinioni, assumersi responsabilità e prendere decisioni, sviluppano un senso di appartenenza, di giustizia, di responsabilità e solidarietà: elementi che sono fondamentali per porre fine alla violenza nella loro generazione e nella successiva.

  • In Uganda stiamo utilizzando uno spettacolo video tradotto per insegnare ai bambini i loro diritti e creare spazi sicuri per far loro giocare.
  • Stiamo lavorando con le ragazze per far capire loro che la mutilazione genitale femminile è sia dannosa sia illegale e le incoraggiamo a prendersi cura l’una dell’altra soprattutto nell’est dell’Uganda.
  • Stiamo aiutando le giovani bambine e ragazze  a creare e usare forum dove lavorano insieme per porre fine al matrimonio precoce segnalando casi, trovando certificati di nascita per impedire alle ragazze minorenni di sposarsi e com la fine della pratica.

E sta funzionando:  questi ragazzi in Uganda hanno interrotto oltre 50 matrimoni precoci ogni anno nelle loro comunità. In molti posti del mondo, i bambini e i ragazzi stessi sono entrati in prima linea nelle loro comunità e si sono attivati per proteggersi e denunciare le violenze quando si verificano.

3. Educare e sostenere i genitori

Cefarh - Sponsor a child

Le famiglie dovrebbero essere i più sicuri protettori dei bambini, ma a volte sono coloro che avallano o addirittura gli autori della violenza che i bambini subiscono. La pandemia di COVID-19 ha aumentato il rischio di abusi fisici, emotivi e/o sessuali che alcuni bambini affrontano, con lockdown che li isolano dalle loro più ampie reti scolastiche e comunitarie e dalla protezione che queste offrono.

Allo stesso tempo, lo stress economico causato dai lockdown e da altri effetti legati al COVID può rendere le famiglie disperate più vulnerabili alle esche finanziarie, come quelle di inviare i propri figli al lavoro minorile, ai matrimoni precoci, alla prostituzione minorile e alla tratta di minori.

Lavoriamo per combattere questi effetti collaterali insegnando ai caregiver le tecniche genitoriali e disciplinari positive, i diritti dei bambini e la legge, l’importanza dell’istruzione e i rischi e le conseguenze di mettere i bambini in situazioni di sfruttamento.

Stiamo anche affrontando i fattori economici dello sfruttamento e della violenza fornendo agli operatori sanitari cibo, denaro e beni materiali di emergenza in modo che possano soddisfare i bisogni delle loro famiglie, aiutandoli a ricostruire i loro mezzi di sussistenza con formazione, attrezzature e collegandoli a consulenza, supporto psicosociale, o anche solo qualcuno con cui parlare.

4. Mobilitare le comunità

Cefarh - Sponsor a child

Lo sviluppo basato sulla comunità è al centro dell’adozione a distanza e stiamo mobilitando le comunità nei 4 distretti in cui lavoriamo per proteggere i bambini dalla violenza.

In ciascuna di queste comunità costruiamo relazioni solide e di fiducia con partner locali, inclusi insegnanti, polizia, operatori sanitari, governo locale, organizzazioni e imprese comunitarie, nonché leader di molte fedi, che sono spesso le voci più affidabili e autorevoli nelle comunità stesse.

Alcuni di questi leader religiosi potrebbero aver promosso la disuguaglianza di genere, lo stigma, la violenza familiare e pratiche tradizionali dannose come il matrimonio infantile e le mutilazioni genitali femminili in passato, quindi lavoriamo con leader cristiani, musulmani, indù e altri per capire e affrontare le idee sbagliate e autorizzarli a ispirare le loro comunità a soddisfare meglio i bisogni dei più vulnerabili.

Collaboriamo inoltre con oltre 110 volontari della comunità che vivono e lavorano nelle stesse comunità dei nostri bambini sponsorizzati, e attraverso loro monitoriamo e supportiamo il benessere dei bambini e li invitiamo a diventare catalizzatori per il cambiamento della comunità.

Durante i blocchi per il COVID-19 questi volontari della comunità sono stati una rete di sicurezza sempre presente per i bambini, anche quando le scuole e altri servizi erano chiusi, perché vivono nello stesso quartiere.

Ci stanno aiutando a cambiare le opinioni della comunità su questioni come il matrimonio precoce, il lavoro minorile e la disciplina fisica; stanno dotando i caregiver di tecniche genitoriali positive e quando si verifica violenza contro i bambini la segnalano alle autorità e spiegano anche agli altri nella loro comunità perché e come denunciare la violenza.

E non sono solo i bambini sponsorizzati a trarne vantaggio quando le comunità si uniscono per essere più sicure.

Possibili domande e risposte sul programma di sponsorizzazione dei bambini (F.A.Q.)

1. Perché dovrei sponsorizzare un bambino attraverso la fondazione Cefarh?

Perché insieme possiamo fare la differenza! Se stai considerando la sponsorizzazione, vuoi già aiutare i bambini a cambiare vita; con la sponsorizzazione garantirai, ai bambini più vulnerabili una vita più piena e un futuro migliore. Attraverso regolari aggiornamenti vedrai le trasformazioni a cui stai contribuendo e potrai creare un legame personale con i bambini che starai aiutando.

2. Come viene utilizzata la mia donazione?

Le tue donazioni vengono utilizzate per soddisfare i maggiori bisogni del bambino di cui sarai sponsor e della comunità in cui vive. Ecco alcuni esempi: acqua potabile, cibo nutriente, migliore assistenza sanitaria, supporto per la sua istruzione. Con la tua donazione, potranno vivere in sicurezza ed essere protagonisti attivi nella creazione del loro futuro.
Per combattere efficacemente le situazioni di vulnerabilità e precarietà in cui si trovano questi bambini è importante affrontare sia i “sintomi che le cause” – il tuo sostegno è ciò che ci permette di agire su entrambi i fronti e aiutare i bambini a raggiungere il loro potenziale.

3. Quali sono i benefici per il bambino che sponsorizzo?

  • Il bambino che sponsorizzi oavrà una vita più piena, più felice, più sana e più sicura.
  • Un monitoraggio regolare ci permette di controllare i loro progressi e di intervenire in modo appropriato quando necessario.
  • I tuoi messaggi saranno importanti veicoli di speranza e felicità: imparare a leggere quei messaggi aumenterà le loro abilità e creerà una profonda fiducia.
  • Non si tratta solo della loro sicurezza fisica – noi di Cefarh, con il tuo aiuto, ci impegniamo a fornire uno spazio sicuro e accogliente che gli permetta di esplorare le loro potenzialità e crescere spiritualmente.
  • Le loro speranze e i loro sogni diventano realtà mentre la loro comunità si trasforma in un luogo più sano e sicuro.

4. Cosa rende unico l’approccio del CEFARH?

Ci avviciniamo alle cose in modo diverso, concentrandoci sull’avvio del cambiamento dall’esterno verso l’interno.

Formiamo partenariati a lungo termine con tutti coloro che possono avere impatto sulla vita di un bambino, siano essi membri della loro famiglia, della comunità, della nazione, del mondo in generale, o generosi sponsor come te.

Trasformiamo la realtà di ogni bambino usando un approccio dall’interno verso l’esterno, dando potere ai bambini affinché siano partecipanti attivi e artefici del cambiamento delle loro stesse vite. Questo approccio unico su due fronti ha dimostrato la sua efficacia nel breve e nel lungo periodo.

5. Cosa significa essere un CEFARH Child Sponsor?

  • Significa provare la gioia di aiutare il bambino sponsorizzato a vivere una vita più piena, più felice, più sana e più sicura.
  • Per ogni bambino che sponsorizzi, ne beneficiano, in modo indiretto, altri cinque nella stessa area.
  • Puoi costruire una connessione personale con il bambino che sponsorizzi e puoi bisogno di te, pensare anche di fargli visita.
  • Durante il periodo di sponsorizzazione ti forniremo frequenti aggiornamenti, foto e video, in modo che tu possa seguire tutti i cambiamenti man mano che avvengono.
  • E, se scegli di farlo, ci sono molti altri modi in cui puoi essere coinvolto e aiutare a migliorare il mondo di questi bambini.

6. Le mie donazioni per la sponsorizzazione andranno direttamente a un bambino?

I bambini sponsorizzati non ricevono direttamente il denaro che doni. Ogni bambino viene assegnato ad uno Sponsor/donatore. Noi di CEFARH, poi, utilizziamo al meglio le donazioni mettendo insieme i fondi e investendoli in programmi di sviluppo comunitario a lungo termine in modo da trasformare intere aree.
In questo modo per ogni bambino che sponsorizzi, altri cinque bambini ne beneficeranno.

7. Come vengono scelti i bambini da sponsorizzare?

Le famiglie che ricevono il nostro aiuto sono quelle che ne hanno più bisogno. I bambini sponsorizzati sono scelti con cura dalle persone che li conoscono meglio – il personale locale di CEFARH e i membri della loro comunità.

Per noi di CEFARH il rispetto dei diritti dei genitori è importante: ecco perché i genitori e gli assistenti sono le uniche persone autorizzate a candidare un bambino per la sponsorizzazione e il loro coinvolgimento continua durante tutta la partecipazione al programma. Facciamo un grande screening per assicurarci che i bambini sponsorizzati siano veramente quelli più bisognosi.

8. Cosa significa la mia sponsorizzazione per il mio bambino sponsorizzato?

Come sponsor, la speranza, la felicità e la fiducia di un bambino sono nelle tue mani: il tuo aiuto fornisce una vita migliore e trasforma il loro futuro in modi che non credevano possibili.

9. Cos’è il programma di Sponsorizzazione di Cefarh?

Il programma di sponsorizzazione garantisce ai bambini, famiglie e intere comunità un percorso verso un futuro migliore. Il nostro approccio unico e consolidato è possibile solo grazie alla tua sponsorizzazione.

Il tuo aiuto ci permette di fornire un impatto positivo e duraturo alle comunità, impatto concentrato sulle cause profonde della povertà e delle ingiustizie.

10. Come funziona il CEFARH Child Sponsorship?

Per prima cosa i genitori e gli assistenti che vivono e lavorano nelle aree coperte dal programma CEFARH registrano i bambini da sponsorizzare.

Poi il CEFARH ti mette in contatto con un bambino che ha bisogno del tuo aiuto. Come unico sponsor di quel bambino, avrai molte opportunità di costruire un rapporto personale con lui.

Le tue donazioni mensili diventeranno parte di un potente fondo comune capace di trasformare permanentemente la vita del bambino che sponsorizzi e la comunità in cui vive affinché diventi un luogo che gli offra il futuro che merita.

HAI ALTRO DA CHIEDERCI?

CONTATTACI